Note di preghiera #8 – stupido clark kent | ilSuodiSegno

Note di preghiera #8 – stupido clark kent

Per la canzone di questo mese, intitolata “stupido clark kent”, mi farò aiutare dai rovere una band bolognese che dopo questo periodo di blocco dovuto all’emergenza sanitaria, sono sicuro spopolerà tra i giovani di tutta Italia visti i successi riscontrati nei tour della scorsa stagione e agli oltre 10 milioni di stream di spotify che l’hanno portata in pochissimo tempo ad un successo inaspettato nella musica indie.  
Il brano è la prima traccia dell’EP “ultima stagione” uscito il 25 ottobre 2019 per Sony Music Italia dopo la pubblicazione dell’album di debutto “disponibile anche in mogano” sempre nel 2019. Se non l’avete notato, una caratteristica della band è che scrive tutto rigorosamente in minuscolo dichiarando in un intervista che è una formula efficacissima e semplicissima per sembrare fighi e alternativi al punto giusto.
Dopo questa lunga presentazione, andiamo a vedere in dettaglio la nostra canzone.

Ad un primo ascolto risulta essere un tormentone estivo che ti fa venire voglia di ballare  caratterizzato da un mood allegro e vivace, ma con un velo di malinconia che si ritrova anche in altri loro brani. Il pezzo, è diviso in: strofa, bridge, ritornello, strofa, bridge, ritornello, special, ritornello. Non ci sono particolari riff o strumenti che prevalgono su altri ma nel corso della canzone ogni strumento trova il suo spazio per esprimersi.  

Il testo racconta di una storia d’amore forse ormai finita, e poi c’è di mezzo la sfiga che si presenta proprio quando tutto sembra andare al meglio. La bici sempre più sgonfia, la macchina senza più freni, anche la mattina di Natale mi si spezzano i biscotti nel caffè. Sono tutte frasi contenute nel testo e amplificano questa aura negativa prodotta dalla sfortuna.

Ma la sfortuna cos’è? Esiste? Il vocabolario treccani definisce il termine sfortuna in questo modo:

Cattiva fortuna, sorte avversa; avvenimento spiacevole, di cui non si ha colpa o responsabilità; contrattempo increscioso.

Dizionario Treccani
stupido clark kent

Sembra proprio qualcosa di brutto che capita quando meno te lo aspetti mandando all’aria il momento magico che si sta vivendo o semplicemente una normale azione della propria quotidianità che inspiegabilmente non va come avevamo previsto.
Esiste una corrente di pensiero che si basa sulla “Legge di Murphy”. Per chi non sapesse cos’è, il pensiero murphologico associa la legge delle probabilità e dei grandi numeri alla vita quotidiana. Benché sia indesiderabile e improbabile che un determinato evento (solitamente negativo e sgradevole) accada, esso in realtà si verifica sempre. Quindi in sostanza: se qualcosa può andar male, lo farà.
Sulla base di quanto appena detto viene da pensare che la sfortuna esiste davvero e tutti noi ne abbiamo fatto esperienza!!!

Come si fa allora a tenerla lontana? C’è chi va in giro con amuleti anti sfortuna, tocca ferro, pratica riti scaramantici o si affida ai consigli dell’oroscopo per evitare influenze negative che possano in qualche modo rovinargli la giornata. Vi svelo un segreto…

La sfortuna non esiste!!! È semplicemente quella bassa probabilità che un evento sfavorevole capiti proprio a noi (e a volte capita) ma spesso ci soffermiamo a vedere solo quella; passiamo i nostri anni a darci delle colpe, dice il testo della canzone, convincendoci che i nostri insuccessi sono dovuti alla sfortuna. Ci dimentichiamo, però, che non bisogna per forza essere dei supereroi, non tutti siamo adatti a ricoprire quel ruolo, a volte la cosa giusta da fare è accettare se stessi e i propri limiti, togliersi il mantello e impegnarsi sulle piccole cose, per fare la differenza. Clark Kent non è poi tanto stupido come vuole far sembrare il testo della canzone, basta spostare l’accento sui miliardi di cose belle che ci capitano ogni giorno e lasciare spazio più che alla fortuna alle giuste parole dette per amore indipendentemente da come sarà il finale.  
Dandovi appuntamento alla prossima uscita vi saluto con un pensiero di Sant’Ignazio di Loyola, che potrebbe essere parafrasato con il detto “aiutati che Dio ti aiuta” riassumendo quanto scritto in precedenza con una sola frase:

Agisci come se tutto dipendesse da te, sapendo poi che in realtà tutto dipende da Dio.

Sant’Ignazio di Loyola

Testo di stupido clark Kent

Ho la bici che è sempre più sgonfia
nella testa Baricco racconta
di provare a dipingere il mare
Solo con acqua e un po’ di sale
Nel bicchiere hai versato tre ore
Ma mi manchi almeno da un anno
Il tempo è il più grande evasore
E cosa fai per Capodanno?
Ho la macchina senza più freni
Nelle casse un blues degli Stones
In discesa si ferma coi piedi
Mi sentivo come nei Flintstones
Troppe cose ormai sono passate
E non le possiamo cambiare
Perlomeno all’età  della pietra
Non guardavi nel mio cellulare

Passiamo i nostri anni
A darci delle colpe
Che colpiscono la fronte
tra il cuscino e le coperte
Ma anche Superman
Ha le sue debolezze
Tu sei la kryptonite ed io uno stupido Clark Kent

Eh ma la senti mai
Tutta questa sfiga
Che ci prende solo se siamo contenti
Ma tu la senti mai
Tutta la fatica che
Mi prende solo se sono fuori con te

Mi portavi in un sabato in centro
Io in maglione, tu in tacchi Dior
Le parole mi affogano dentro
Nel tuo mare di amici snob,
che non sai mai cosa pensano di me
Che anche la mattina di Natale
Mi si spezzano i biscotti nel caffè

Passiamo i nostri anni
A perderci la faccia
Che quando la ritrovi
Non ti ci vedi più

Eh ma la senti mai
Tutta questa sfiga
Che ci prende solo se siamo contenti
Ma tu la senti mai
Tutta la fatica che
Mi prende solo se sono fuori con te

Ma poi tra mille anni se a luglio non piove
Le nostre particelle staranno più al sole
Mi ripetevi sempre “Di sfiga si muore”
Ma più della fortuna ho capito che in amore
Servono le giuste parole

Eh ma la senti mai
Tutta questa sfiga
Che ci prende solo se siamo contenti
Ma tu la prendi mai
Come via d’uscita se
Non riesci più a guardare cos’hai dentro di te

Amelio Carosi
Autore di Note di preghiera.
Segui
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Naviga tra i widget laterali per avere a portata di mano gli ultimi appuntamenti di ilSuodiSegno!

X
0
Facci sapere se ti è piaciuto e cosa ne pensi!x
()
x

Menù